❀ Merry ~ Christmas ❀


    

     609     

0SNatale

   00MerryChristmas  

 Che cos’è il Natale 
E’ tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro.
E’ il fervido auspicio che ogni tazza possa trasbordare di benedizioni eterne,
e che ogni strada possa portare alla pace.
Agnes M. Pahro

090

La leggenda dell’agrifoglio di Natale
Un pastorello si svegliò all’improvviso. In cielo vide una luce nuova, una luce mai vista a quell’ora della notte. Il giovane pastorello si spaventò, lasciò il suo ovile e attraversò il bosco. Ad un tratto si trovò nel campo aperto, sotto una bellissima volta celeste. Dall’alto giunse il canto soave di due angeli.

- “Tanta pace non può venire che da lassù!” – pensò il pastorello, che tranquillizzato sorrise.

Le pecorelle, che lo avevano seguito a sua insaputa, lo guardarono stupite.

In quel momento sopraggiunse molta gente. Tutti, a passi affrettati, si incamminarono verso una grotta.
– “Dove andate? – chiese il pastorello.

- “Non lo sai? – rispose una giovane donna. – “È nato il figlio di Dio: è sceso quaggiù per aprirci le porte del Paradiso!”.

Il pastorello si unì alla comitiva: anch’egli volle andare a vedere il Figlio di Dio. Ad un tratto però si sentì turbato: tutti avevano un dono; lui era l’unico senza avere con sé nulla da portare a Gesù. Triste e sconvolto tornò alle sue pecore.
– “Non ho nulla… Nemmeno un fiore. Che cosa si può donare quando si è poveri come me?” – disse tra sé il giovane.

Egli non sapeva che il dono più gradito a Gesù era il suo piccolo cuore buono.

- “Ahi!” – Ad un certo punto tante spine punsero i suoi piedi nudi. Il pastorello si fermò e guardò in terra.
– “Oh, un arbusto ancora verde!” – esclamò meravigliato.
Era una pianta di agrifoglio, dalle foglie lucide e spinose.

Il coro degli Angeli intanto sembrava avvicinarsi alla terra; c’era tanta festa attorno.
Il pastorello desiderava tanto correre alla grotta dal Santo Bambino, così decise di portare in dono un ramo del verde agrifoglio appena raccolto.

Giunto alla grotta, felice, si avvicinò al bambino sorridente che sembrava attenderlo.
In quel momento il pastorello si accorse di avere gocce di sangue che scendevano lungo le sue mani: erano le ferite procurate dalle spine dell’agrifoglio. In un istante esse si trasformano in palline rosse lucide, che si posarono sui verdi rami dell’arbusto che per Gesù colse.

Al suo ritorno un’altra sorpresa attendeva il giovane pastorello: nel bosco, tra le lucenti foglie dell’agrifoglio, vide tutto un rosseggiare di bacche vermiglie.

Da allora, da quella notte di mistero, viene offerto, in segno di augurio, alle persone care.

  

Arriva Natale e ci sono regali da scartare, sorprese da donare.
Ciò che dà valore, non lo si trova sotto l’albero.
Quello che conta davvero non ha prezzo, né etichetta, non ha
marchio né bollino.
Ciò che dona davvero la felicità non sono i regali, ma i
gesti semplici e sinceri: un abbraccio, un sorriso, un pensiero che
proviene dall’anima.
Il Natale simboleggia amore, serenità, pace, famiglia ed io
auguro con il cuore a tutti voi un Natale ricco di cose autentiche, che
abbiano come simbolo solo il cuore.
 Un abbraccio e buon Natale di tanta pace & serenità 

  

Ritmo

❀ Mese ~ d’ Ottobre ❀


Ottobre, finalmente è arrivato Ottobre

Ottobre

Un tempo, era d’estate, era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all’autunno dal colore che inebria;
amo la stanca stagione che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia, nulla più mi consola,
di quest’aria che odora
di mosto e di vino
di questo vecchio sole ottobrino
che splende nelle vigne saccheggiate.

(V. Cardarelli)

O giorni, o mesi, che andate sempre via;
sempre simile a voi è questa vita mia;
diverso tutti gli anni e tutti gli anni uguale,
la mano di tarocchi che non
sai mai giocare.

A Voi Amici miei vi auguro una Domenica splendida, serena, semplice, fatta di
tante piccole cose, quelle giuste che ti possono
portare gioia nel cuore.
In questo giorno Santo trova nel silenzio e nella quiete
dell’anima per cogliere i messaggi che
ti indica il tuo cuore, la strada giusta da percorrere e arrivare alla piena
realizzazione di te stesso e
dei tuoi sogni, quelli più’ veri e autentici.

Ancora Buona Domenica preziosi e splendidi Amici. e un
inizio settimana pieno di gioia e molto Amore …
Un grande abbraccio in sincera Amicizia!

  

❀ Felice ~ mese ~ d’Agosto ❀


Despertar
00VacanzeET
Despertar

Il mare spesso parla con parole lontane, dice cose che nessuno sa.
Soltanto quelli che conoscono l’amore possono apprendere la lezione dalle
onde, che hanno il movimento del cuore.

620 Romano Battaglia 620

  p0wycplfj6k 

Auguro a tutti voi Amici un splendido mese d’Agosto e delle
ferie meravigliose … e per chi non va in vacanza come me, di passare delle belle
giornate meravigliose sempre con il sorriso e tanto Amore
Ricordadomi sempre di voi tutti con affetto e Amicizia

Vi abbraccio di 620

00DTT8000720italy.gif

❀ Sereno ~ mese ~ di Giugno ❀


000DeAmoreCarmela

Che cosa si può dire di giugno, il tempo dell’estate nella sua
nascente perfezione, il compimento della promessa dei
mesi precedenti, e ancora nessun segno che ci ricordi che la sua
fresca e giovane bellezza potrà un giorno svanire.
E poiché tutto questo bellezza non può essere Paradiso,
so che nel mio cuore è giugno.

Abbracci & Baci a tutti Amici ♥

 

 

❀ Buona ~ Pasqua ❀




Per una gioiosa & serena Santa Pasqua vissuta
pienamente con il cuore nella Santità di questo giorno,
gli Auguri più cari e belli perchè possiate vivere
questi giorni nella Serenità e nella pienezza della famiglia;
ai puri di cuore auguro
Buona & Santa Pasqua nell’Amore di Gesù risorto…
siate felici e che Dio vi benedica.

 

BENEDIZIONE PER LA PASQUA
 
Effondi, Signore, la Tua benedizione sulla nostra famiglia riunita in questo
giorno di Pasqua.
Custodisci e rafforza la nostra fede in Te e il nostro amore tra di noi e verso tutti.
Per Cristo, nostro Signore. Amen



Dal profondo del mio cuore vi giunga l’augurio che questo
Santo Giorno sia colmo di pace e perdono per tutti…
Buona Pasqua un forte & caro abbraccio di cuore ♥

 

❀ Sereno S. ~ Natale ❀


Vorrei… …La magica polvere rubare E in “quella notte” potermi trasformare In un invisibile angelo E andare su nel cielo Volando in tondo in tondo Distribuendo il “ben tolto” In ogni angolo di mondo Un po’ qua e un po’ là Per distruggere l’infelicità Su queste e su quelle terre Per far sparire tutte le guerre Su e giù senza vedere Per far tutte le armi tacere Un po’ qui e un po lì Fino a quando viene il dì Poi alla fine, rubare le stelle Per illuminare le cose più belle Così che finalmente l’uomo vedrà La pace, la giustizia e la serenità Ma visto che questo non è null’altro che un sogno Non posso che augurare in realtà Un sereno Natale e amore in quantità.

  

❀ Serena ~ Domenica ❀


Buona Domenica a Tutti …
A chi la neve può solo guardarla da una foto, a chi la insegue per le montagne, a chi la neve regala emozioni, a chi rende malinconici, a chi la neve può assaporarla tutto l’inverno, a chi invece l’aspetta con tanta impazienza… a chi come noi, un fiocco vale più di mille parole, più di mille sogni insieme… e ci basta poco a chi come noi, ama la neve.